Guerra e pane

di e con Massimo Lazzeri

scene Andrea Coppi

luci Stefano Mazzanti

video Diego Monfredini, Lucia Scipioni, Antonio De Cia

arrangiamenti Chiarastella Calconi, Diego Moser, Massimo Lazzeri e Adele Pardi

 

Luigino, detto Gino, fa parte di una famiglia qualunque di un paese poco importante.

Ha combattuto nella Grande Guerra e, quando ritorna a casa, riesce a realizzare il suo sogno: diventare un panettiere.

I fascisti vanno al potere, ma Gino ritiene di essersi già speso abbastanza per la Patria e non ha nessuna intenzione di combattere di nuovo; si rifiuta di far parte del partito fascista e di iscrivere i suoi figli all’Opera Nazionale Balilla. Viene minacciato e picchiato, ma non cede. Preferisce opporsi e per questo viene trasportato in un campo di concentramento, poi trasferito in un altro: Sobibor. Viene risparmiato dai nazisti perché è panettiere e quindi utile.

Gino vede arrivare e morire ogni giorno centinaia di persone, ma decide che non farà la stessa fine. Assieme ad altri prigionieri inizia a sottrarre armi, benzina, soldi, e a tramare per radere al suolo Sobibor. Il 14 ottobre 1943, anche grazie a lui, questo campo smette di esistere.

Lo spettacolo alterna recitazione, canzoni e video. Il ritmo è incalzante, la narrazione è lineare e schietta e -a tratti, malgrado i temi trattati- anche leggera e ironica, la storia del protagonista corre insieme alle vicende storiche dei primi decenni del secolo scorso. Uno spettacolo per ricordare, per imparare, nella speranza che -davvero- conoscere la Storia che ci siamo lasciati alle spalle ci aiuti a essere migliori nel futuro.

 

Questo spettacolo è adatto per celebrare la “Giornata della memoria”, ma non solo.

Il testo, le canzoni e i video sono originali, ma ispirati agli scritti di Primo Levi, Vasilij Grossman ed Elisa Springer, oltre che a storie di persone non note sopravvissute ai campi di concentramento.


Età consigliata: dai 12 anni

Durata: 1 ora circa

Tecniche utilizzate: teatro d'attore, canzoni originali cantate dal vivo, video





Videoclip del brano "Foto e lettere" di Massimo Lazzeri, realizzato da Lucia Scipioni

Videoclip del brano "Ricordati del verde" di Massimo Lazzeri, realizzato da Diego Monfredini

Videoclip del brano "Quando tutto questo" di Massimo Lazzeri (feat. Daniele Groff), realizzato da Diego Monfredini



Download
Guerra e pane.SCHEDA ARTISTICA
Guerra e pane Scheda artistica.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.4 MB
Download
Guerra e pane.SCHEDA TECNICA
SchedatecnicaGUERRAEPANE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.8 KB
Download
Guerra e pane.MUSICHE DI SCENA E DATI SIAE
Guerra e pane.musiche di scena e dati SI
Documento Microsoft Word 59.2 KB


Foto in alta risoluzione

Download
Guerra e pane.FOTO ALTA RISOLUZIONE 1
Guerra e pane 1.jpg
Formato JPG 4.5 MB
Download
Guerra e pane.FOTO ALTA RISOLUZIONE 2
Guerra e pane 2.jpg
Formato JPG 7.2 MB
Download
Guerra e pane.FOTO ALTA RISOLUZIONE 3
Guerra e pane 3.jpg
Formato JPG 6.0 MB